Il Premio Innovazione R2B|SMAU nasce per condividere i migliori esempi di innovazione digitale in imprese e PA italiane. Candidando gratuitamente il proprio progetto, Aziende, Enti e Pubbliche Amministrazioni possono essere selezionate per condividere la propria esperienza nell’ambito del programma dei Live Show, insieme ad altri imprenditori invitati e a partecipare ai momenti di networking in programma.

  • La tua azienda ha avviato una collaborazione con una startup/spin-off per la risoluzione di un problema interno, lo sviluppo di nuovi prodotti o di nuovi modelli di business?
  • Il tuo Ente o Comune ha adottato soluzioni innovative in ambito smarr communities - dalla valorizzazione del patrimonio storico e culturale, alla mobilità sostenibile e sicurezza fino all'efficentamento energetico?
  • Sei un’azienda del manifatturiero e per rendere efficiente la produzione e i servizi di manutenzione utilizzi tecnologie come IoT, Big Data, Cloud Computing, Realtà Virtuale e Realtà Aumentata?
  • Hai avviato un progetto di espansione aziendale facendoti supportare da tecnologie evolute in grado di ottimizzare il lavoro delle diverse sedi?
  • Hai avviato un progetto di Smart Working che ha reso i dipendenti della tua azienda più liberi nella gestione del proprio tempo e sempre connessi anche da remoto?

Il Premio Innovazione R2B|SMAU nasce per condividere i migliori esempi di innovazione digitale nelle PMI* e PA italiane. Molte aziende ed enti locali non sfruttano infatti ancora a pieno i benefici derivanti dall'adozione di moderne tecnologie ed è per questo importante incentivarne l'integrazione e l'utilizzo.

La tua Azienda, il tuo Ente o il tuo Comune attraverso l'uso di soluzioni e prodotti innovativi potrebbero essere un esempio da seguire per tanti altri.


CONDIVIDI LA TUA ESPERIENZA DI SUCCESSO,
CANDIDATI ORA AL PREMIO INNOVAZIONE R2B|SMAU


* ATTENZIONE La candidatura deve essere effettuata dall’impresa o dalla Pubblica Amministrazione che utilizza la soluzione innovativa (impresa/PA utente). Viceversa, non possono essere candidati direttamente i fornitori di soluzioni innovative e ICT (ad esempio, rivenditori, software house, system integrator, sviluppatori di app ecc.)

 

 

INFORMAZIONI:

Rivolto a:
Aziende utenti ed enti pubblici italiani di Abruzzo, Emilia-Romagna, Lazio, Marche, Sardegna, Toscana e Umbria

Scadenza prossime selezioni:
19 maggio 2017

(*): Campi obbligatori

(Quali sono le principali attività di business dell’azienda? Quale il settore merceologico di riferimento? Nel caso di Comuni e Enti indicare PA)

1.000 battute di descrizione del progetto innovativo