Research to Business 2016

Casi di Successo

Innovare con il digitale: questo l’obiettivo delle imprese e delle amministrazioni del territorio protagoniste del Premio Innovazione Smau: un riconoscimento dedicato a realtà di diversi settori, dall’Agrifood, al Manifatturiero, dal Chimico al Fashion, fino alle amministrazioni e agli enti locali che, presentando la propria candidatura hanno voluto condividere la propria strategia d’innovazione affinchè altreaziende intraprendano la stessa strada.

 

Acetum: comunicare velocemente con la video-conferenza

Caso presentato da:
Settore:

Alimentare

Descrizione:

In meno di un anno la società è riuscita a modernizzare il suo sistema di comunicazione interna con un notevole risparmio di tempo e denaro.

Scheda completa
Workshop collegato

ACO Passavant, un sistema automatizzato per i cataloghi cartacei

Settore:

Soluzioni di drenaggio e trattamento delle acque

Descrizione:

Una soluzione per la gestione dei cataloghi cartacei: il nuovo sistema è personalizzabile e adattabile alle specifiche esigenze grafiche e organizzative dell'azienda.

Scheda completa
Workshop collegato

Barilla Design Thinking, un nuovo approccio allo sviluppo dei prodotti

Settore:

Alimentare

Descrizione:

'Desing thinking’ come nuovo approccio all’innovazione, fatto da ricerche di settore e analisi dei reali bisogni di mercato.

Scheda completa
Workshop collegato

Bologna Smart City, Servizi Informatici Innovativi anche per la giustizia

Settore:

PA

Descrizione:

Il progetto “Servizi Informatici Innovativi nell'ambito del Patto per la Giustizia della Città di Bologna” è rivolto a promuovere l'estensione della gestione digitale delle procedure per semplificare i flussi informativi tra comune e uffici giudiziari e migliorare la qualità dei servizi della giustizia rivolti a professionisti, cittadini e imprese.

Scheda completa
Workshop collegato

Città che cambia: il portale del Comune di Modena per essere aggiornati su tutti i “lavori in corso” e per condividere le proprie proposte

Settore:

PA

Descrizione:

L’aumento di opere pubbliche in città ha spinto la PA di Modena a comunicare le informazioni sui lavori in maniera più diretta e trasparente ai cittadini per stimolare la partecipazione collettiva.

Scheda completa
Workshop collegato

Cittadinanza digitale: i progetti della Regione Molise per avvicinare le persone con disabilità intellettive al voto e per preparare i bambini agli eventi sismici

Settore:

PA

Descrizione:

La Regione Molise ha deciso di implementare con strumenti digitali alcuni percorsi già in atto sulla prevenzione del rischio sismico nelle scuole elementari e sull’educazione civica pensata per le persone portatrici di disabilità intellettive.

Scheda completa
Workshop collegato

Comune di Fabriano: un innovativo sistema per la raccolta differenziata a peso

Settore:

PA

Descrizione:

Il progetto consiste nell’installazione di isole ecologiche altamente tecnologiche ad accesso controllato mediante apposite card personalizzate che consentono di pesare i rifiuti al momento del conferimento.

Scheda completa
Workshop collegato

Dall’ENEA un software per la gestione intelligente dalle calamità naturali

Settore:

PA

Descrizione:

ENEA ha realizzato e sta sperimentando un innovativo Sistema di Supporto alle Decisioni che consente di elaborare e fornire previsioni di rischio per le Infrastrutture Critiche in caso di eventi naturali particolarmente intensi quali terremoti, nubifragi, alluvioni e frane.

Scheda completa
Workshop collegato

Ducati Communication System, il nuovo sistema per comunicare con i concessionari

Settore:

Motociclette

Descrizione:

Lo strumento Ducati Communication System (DCS) è un'interfaccia che consente agli operatori di trovare, inviare e ricevere con facilità tutte le informazioni di cui hanno bisogno per effettuare gli ordini e tenere traccia della filiera.

Scheda completa
Workshop collegato

Fater Digital Marathon, diventare nativi digitali correndo 42 chilometri (virtuali)

Settore:

Cura della persona

Descrizione:

1400 dipendenti coinvolti in un gioco che insegna a usare al meglio la tecnologia: la maratona ha permesso ai dipendenti di imparare a utilizzare strumenti digitali e ha dato loro la possibilità di condividere con l’azienda idee e progetti innovativi.

Scheda completa
Workshop collegato

Gestire i processi aziendali per curare al meglio prodotti e clienti nel settore agroalimentare: il caso Orogel

Settore:

Alimentare

Descrizione:

Dematerializzazione dei documenti e digitalizzazione delle informazioni per garantire qualità e sicurezza nei contenuti e promuovere una maggiore trasparenza e condivisione delle informazioni tra le varie figure coinvolte.

Scheda completa
Workshop collegato

Granarolo: una piattaforma per i canali di vendita in ottica Omnichannel per la pianificazione strategica del business

Settore:

Alimentare

Descrizione:

Una piattaforma in grado di rispondere in maniera efficiente ed efficace alle richieste del mercato che garantisce interazione fra i canali di vendita e che coinvolge migliaia di utenti.

Scheda completa
Workshop collegato

Hera, l’innovazione continua

Settore:

Multiutility

Descrizione:

HergoAmbiente è un sistema gestionale “intelligente” che rivoluziona i servizi di igiene ambientale attraverso processi completamente digitalizzati

Scheda completa
Workshop collegato

I luoghi della memoria partigiana a portata di click

Settore:

Sociale

Descrizione:

Codice QR leggibile da smartphone e tablet, stampato su mattonelle di ceramica applicate su tutti i cippi e i monumenti partigiani del territorio mirandolese: grazie ad esso è possibile trovare informazioni sulla Resistenza e sui tanti combattenti mirandolesi per la libertà.

Scheda completa
Workshop collegato

I social network per la prevenzione degli incidenti sul lavoro

Settore:

Ente Pubblico

Descrizione:

La presenza di INAIL sui social ha favorito l’accesso di un pubblico ampio ed eterogeneo a informazioni e dati sui rischi e sulla prevenzione, sui percorsi post infortunio, sulle ricerche in atto: dalle scuole agli enti pubblici, dalle aziende ai media, dai giovani creativi alle famiglie.

Scheda completa
Workshop collegato

Koralline, come cambia un’azienda grazie alla tecnologia

Settore:

Abbigliamento

Descrizione:

L’azienda di abbigliamento ha scelto l’integrazione informatica: si è appoggiata a una società che fornisce software integrato per il business online, nell’ottica di informatizzare il procedimento e trarne beneficio.

Scheda completa
Workshop collegato

Landi Renzo, virtualizzare per espandersi

Caso presentato da:
Settore:

Componenti e sistemi di alimentazione a GPL e metano per autoveicoli

Descrizione:

La virtualizzazione come strumento per centralizzare la gestione dei dati e delle filiali e per ottimizzare e semplificare le acquisizioni di altre società senza avere problemi di spazio e di performance.

Scheda completa
Workshop collegato

L’IOT applicato alle macchine per il settore alimentare

Caso presentato da:
Settore:

Alimentare

Descrizione:

Manutenzione e monitoraggio di macchinari per il settore alimentare attraverso la trasformazione digitale.

Scheda completa
Workshop collegato

L’Istat si rinnova a partire dai codici Ateco 2007

Settore:

Ente di ricerca

Descrizione:

Cambia il front-end e il sito guadagna visualizzazioni: l’Istat ha lavorato alla realizzazione del nuovo front-end per la consultazione, la navigazione e la ricerca dei codici Ateco 2007, rendendo il sistema più accessibile e intuitivo.

Scheda completa
Workshop collegato

OPEN INNOVATION SECONDO ELECTROLUX

Settore:

Elettrodomestici

Descrizione:

Electrolux, insieme all’Università di Pisa e lo spin off LETOMEC, ha individuato una soluzione innovativa, che permette di effettuare test di qualità in soli 30 minuti.

Scheda completa
Workshop collegato

Open innovation: l’esperienza di Day-Up, azienda leader nel settore dei buoni pasto

Settore:

Servizi

Descrizione:

Per innescare meccanismi virtuosi, Day ha creato un networking e una sinergia con start up, acceleratori e partner esterni che sviluppano soluzione innovative in ambito agri-food e nel settore dei pagamenti elettronici.

Scheda completa
Workshop collegato

Ospedale Israelitico di Roma: il percorso chirurgico intelligente

Settore:

Sanità

Descrizione:

Con gli obiettivi di migliorare la qualità dei servizi chirurgici, di controllo e gestione delle performance, pianificazione delle risorse e semplificazione organizzativa, l’Ospedale Israelitico ha revisionato i propri sistemi Informativi dotando il percorso chirurgico di dispositivi touch in tutti i punti strategici.

Scheda completa
Workshop collegato

SIXTEMA, un sistema informativo 3.0 per UTET e FMR

Caso presentato da:
Settore:

Editoria

Descrizione:

Passare in un anno da quattro sistemi disaggregati e basati ancora sullo scambio di fax, a un nuovo software totalmente integrato modulare e con tecnologia web.

Scheda completa
Workshop collegato

Statistiche italiane e europee a portata di click

Settore:

Ministero dello Sviluppo Economico

Descrizione:

Il nuovo network propone l’elaborazione, l’analisi e la visualizzazione dei dati aperti con riferimento ai temi dell’industria e sviluppa progetti statistici web a supporto della definizione delle policy e funzionali all’attività della direzione generale per la politica industriale, la competitività e le pmi.

Scheda completa
Workshop collegato

Tegea, dalla fatturazione tradizionale a quella elettronica

Caso presentato da:
Settore:

Medicale

Descrizione:

Il Gruppo ha scelto di utilizzare il Portale del Banco Popolare non solo per la canalizzazione delle fatture verso al Pubblica Amministrazione ma anche verso tutte le Imprese clienti, interpretando l’obbligo normativo come una grande opportunità.

Scheda completa
Workshop collegato