PROGRAMMA

Workshop - Research to Business 2019

Giovedì 6/06 - ore 16:00
Durata: 50 minuti

Arena R2B

EVENTO TERMINATO

cod. 45083
RAEE ed economia circolare

I RAEE rappresentano una tipologia di rifiuto particolare: sono dannosi per l’ambiente e non sono biodegradabili. Per le PA possono costituire un problema dal punto di vista dello smaltimento (se affidato a soggetti che non garantiscono la tutela ambientale). Ma a ben guardare la soluzione c’è e si chiama economia circolare.
Infatti all’interno delle apparecchiature elettriche ed elettroniche si trovano componenti pericolosi che vanno messi in sicurezza e materiali (come rame, ferro, acciaio, alluminio, vetro, argento, oro, cobalto) che possono essere ri-utilizzati attraverso un modello di economia circolare. Non solo.
I RAEE rappresentano anche un’opportunità di business per imprese innovative, soprattutto se queste utilizzano big data e tecnologie ICT all’avanguardia.

Il progetto InnoWEEE rappresenta una soluzione al problema dei RAEE perché rende la filiera più efficiente per le PA e per i cittadini, applicando modelli di economia circolare. Tre sono le città dove saranno sperimentati questi modelli: Trento, Cava de’ Tirreni (Salerno) e Bath (Regno Unito). Oltre a ENEA e alle tre amministrazioni locali, partecipano al progetto: la Fondazione Bruno Kessler; le aziende Ecodom, Metellia Servizi e Dedagroup (che è il coordinatore del progetto) in Italia; l’azienda Better Points, nel Regno Unito; la startup Green Idea Techologies.
InnoWEEE è finanziato da EIT Climate-KIC.

Target: Aziende, Pubblica Amministrazione

AGENDA

  • Arianna Cecchi, Innovation Lead – Climate-KIC Italy | Innovazione, economia circolare e cambiamenti climatici
  • Luca Campadello, Projects & Research Manager - Ecodom | I RAEE nel contesto italiano
  • Giulia Degli Esposti, Presales Specialist - Dedagroup Public Services | I dati a supporto dell’Economia Circolare
  • Elisabetta Farella, Head of E3DA Unit - FBK | L’esperienza di “WeeeRobots” nelle scuole del Trentino
  • Marco Tammaro, PhD - ENEA | Progetto INNOWEEE: un modello di Economia Circolare applicato ad una realtà urbana. L’esempio di Cava de' Tirreni
  • Gianluca Avella, AESS | Il coinvolgimento dei giovani: uno Young Climathon a supporto del progetto InnoWEEE
  • Domingo Noguera, Amministratore Delegato - Green Idea Technologies

 
Modera
Andrea Cavagna
, co-founder - Sfridoo

RELATORE:

Gianluca Avella

Lavora in AESS dal 2007 e si occupa di sostenibilità energetica attraverso la gestione di progetti europei, la consulenza agli enti pubblici ed ai privati, l’assistenza ai bandi regionali e nazionali, diagnosi energetiche. In forma minore, ma non meno importante, cura iniziative...

Luca Campadello

Luca Campadello è Projects & Research Manager di ECODOM, responsabile delle attività di ricerca. Laureato in Ingegneria Meccanica al Politecnico di Milano, coordina i progetti sul tema dell'economia circolare (PolyCE, COLLECTORS, CRM Closed Loop Recovery, SCRREEN, INNOWEEE,...

Andrea Cavagna

A seguito della Laurea in Architettura conseguita presso l'Università di Ferrara ho iniziato a lavorare nel mondo della progettazione architettonica. Dal 2013 inizio a lavorare per 3TI Progetti S.p.A. nelle vesti di progettista architettonico. Nel 2015, insieme ai miei soci, fondiamo il...

Arianna Cecchi

Laureata Scienze Ambientali all’Università di Bologna, ha seguito un Master in Geofisica Marina in Gran Bretagna (North Wales University). Ha maturato una solida esperienza lavorativa nel campo dello sviluppo sostenibile, della valutazione d’impatto ambientale, nel reporting...

Giulia Degli Esposti

Giulia Degli Esposti è esperta in consulenza, gestione del cambiamento e formazione. Ha una profonda conoscenza dei processi di dematerializzazione per la Pubblica Amministrazione ed esperienza come Consulente per gli Enti Locali, in particolare nelle attività di progettazione dei...

Elisabetta Farella

Elisabetta Farella guida l’unità esplorativa E3DA - Architettura digitale integrata ad efficienza energetica ICT - FBK dal 2014. La sua attività di ricerca è nel campo della micro-elettronica, con particolare riferimento a componenti (sensori, transceiver,...

Domingo Noguera

Fin dall'inizio della mia carriera professionale la sfida ambientale ha rappresentato un obiettivo sul quale lavorare: contribuire in modo attivo alla tutela delle persone e del pianeta che ci ospita è indubbiamente il miglior lavoro che potevo scegliere.  Da oltre 5 anni mi occupo...

Marco Tammaro

Marco Tammaro ha conseguito il dottorato e la laurea in ingegneria chimica presso l'Università Federico II di Napoli, rispettivamente nel 2010 e 1997. Nel 1999 inizia a lavorare come ricercatore presso il C.R. ENEA della Trisaia (MT), dove è responsabile dell’attività di...