PROGRAMMA - RELATORI

Giovanni Sorlini

Biografia

Giovanni Sorlini, nato il primo luglio 1963, si è laureato in Medicina Veterinaria nel 1988 e successivamente specializzato con Master in Economia Agroalimentare; è dirigente d’azienda dal 2000. Nel corso della propria attività lavorativa ha sviluppato competenze specifiche nel settore della qualità, sicurezza alimentare e Sviluppo Sostenibile nell’industria agro-alimentare, settore carni in particolare. Dal 1990 è responsabile della struttura INALCA S.p.A. dedicata al controllo e gestione di questi temi. In tale ruolo ha implementato il sistema qualità per la gestione integrata delle attività in materia di sicurezza alimentare, qualità e ambiente, acquisendo le relative certificazioni conformità agli standard tecnici di settore. Ha inoltre sviluppato processi industriali innovativi nel settore della trasformazione di scarti agroalimentari e studi di LCA - Life Cycle Assessment – sulle filiere nazionali delle carni bovine. Ha svolto incarichi di Consigliere d’Amministrazione in società operanti nei controlli di qualità dell’industria alimentare (INCA, Consorzio Carni DOC) e nel settore ambientale. Ricopre attualmente l’incarico di Amministratore Unico di SARA S.r.l., società controllata da INALCA operante nel settore del recupero di scarti dell’industria agroalimentare e dell’efficienza energetica in qualità di ESCO – Energy Service Company. Esperto qualificato di Assocarni - Federalimentare nei temi della sicurezza alimentare, benessere animale e sostenibilità, coordina le principali piattaforme tecnologiche nazionali di settore: “Food for Life” e “Cluster Tecnologico Nazionale” ed è membro di analoghe piattaforme Internazionali attive nel campo della sostenibilità nell’agricoltura, allevamento e agrofood: SAI-Platform (http://www.saiplatform.org), FAO-Livestock Dialogue Team (http://www.livestockdialogue.org), Foodbest (http://ec.europa.eu/education/eit/docs/written-responses/associations-and-networks/10_foodbest). Ha partecipato in qualità di esperto in gruppi di lavoro dell’Unione Europea incaricati della redazione di linee guida e standard tecnici nel settore ambientale (http://eippcb.jrc.ec.europa.eu/reference/). Ha svolto attività di formazione presso l’Università di Bologna nel settore della sicurezza alimentare. Ha sviluppato il sistema di gestione della sicurezza dei lavoratori in qualità di responsabile del Servizio di Prevenzione e protezione ed è membro dell’Organo di vigilanza INALCA, ai sensi della Legge 231/2001.

Recentemente a